Associazione per Santo Stefano in Ventotene ONLUS

Cento persone in visita a Santo Stefano per la "prima giornata della conoscenza" promossa dal Commissario Macioce

  • Giulia
  • Nessun commento

Cento persone in visita a Santo Stefano per la “prima giornata della conoscenza” promossa dal Commissario Macioce

Visita con la popolazione di Ventotene alle aree messe in sicurezza dell’ex Carcere borbonico dell’isola di S.Stefano-Ventotene – David Sassoli.
Isola di Santo Stefano – Ventotene, 23 marzo 2024
LARA GALLINA

Un centinaio di ventotenesi, di nascita o di adozione, hanno aderito con entusiasmo e curiosità all’invito pubblico a partecipare alla ‘Prima Giornata della Conoscenza’ promossa dal Commissario Straordinario del governo Giovanni Macioce domenica 23 marzo. “Questa non è una gita ma una visita al cantiere del futuro museo di Santo Stefano che darà modo a tutti di capire la qualità del lavoro che si sta portando avanti e come si stia procedendo, senza sprechi, senza interruzioni, senza ritardi con l’obiettivo di realizzare un progetto unico al mondo” queste le parole di Macioce nella Sala Consiliare del Municipio, prima di dirigersi verso il porto dove diverse imbarcazioni hanno fatto da spola per permettere alle persone di raggiungere Santo Stefano e visitare l’ex carcere borbonico nelle aree già messe in sicurezza. Suddivisi in gruppi, i visitatori hanno potuto non solo osservare ma anche fare domande e interagire con il Commissario prima di rientrare nel pomeriggio a Ventotene. “Credo che la comunità di Ventotene debba essere sempre più al centro del Progetto di recupero dell’ex carcere borbonico, il mio impegno è comunicare loro con trasparenza e continuità tutti i passaggi della rinascita di Santo Stefano per accompagnarli nella trasformazione di quello che già per i ventotenesi di oggi, ma soprattutto per i ventotenesi di domani costituisce un vero e proprio tesoro.” Macioce ha poi annunciato un nuovo appuntamento con la comunità prima dell’estate.

Visita con la popolazione di Ventotene alle aree messe in sicurezza dell’ex Carcere borbonico dell’isola di S.Stefano-Ventotene – David Sassoli.
Isola di Santo Stefano – Ventotene, 23 marzo 2024
LARA GALLINA

 

Author: Giulia

Lascia un commento

css.php
Translate »