Associazione per Santo Stefano in Ventotene ONLUS

Il Comune di Ventotene insieme alla “Rete Faro Italia”

  • Giulia
  • Nessun commento

Il Comune di Ventotene insieme alla “Rete Faro Italia”

Si è tenuta il 18 giugno a Castiglione del Lago, in Umbria, la riunione della “Rete Faro Italia” che ha visto la partecipazione delle comunità che hanno sottoscritto nel loro territorio la Convenzione di Faro. La rete Faro Italia, su ispirazione del “Faro Convention Network“, lavora per identificare attività e buone pratiche comuni, conduce workshop e sostiene gli sforzi dei membri. Il coinvolgimento attivo delle comunità e dei cittadini nella conoscenza, protezione, valorizzazione del loro patrimonio culturale è lo scopo della Convenzione, adottata da venti paesi europei e ratificata dai Parlamenti di sei paesi, tra i quali l’Italia.

Il commissario straordinario Silvia Costa ha operato per dare vita a una proficua relazione tra il Consiglio d’Europa e il Comune di Ventotene, finalizzata ad agevolare forme sempre più avanzate di partecipazione e protagonismo della cittadinanza, con focus sul patrimonio culturale. All’incontro hanno partecipato Cristina Loglio, consigliera per le relazioni istituzionali del commissario, e Aurelio Matrone, consigliere del Comune di Ventotene, con delega alla Cultura, che così ha commentato “Dopo poche ore di lavoro comune, ho già potuto ascoltare esperienze che ci possono dare ispirazione”.  In questa occasione, Matrone ha consegnato l’invito alle celebrazioni per l’80esimo del Manifesto e un dossier sui lavori in corso a Santo Stefano alla direttrice dell’Ufficio del Consiglio d’Europa in Italia, Luisella Pavan-Woolfe.

Author: Giulia

Lascia un commento

Translate »