Associazione per Santo Stefano in Ventotene ONLUS

L'articolo della Cnn su Santo Stefano: "L'Italia sta progettando la sua versione di Alcatraz"

  • Giulia
  • Nessun commento

L’articolo della Cnn su Santo Stefano: “L’Italia sta progettando la sua versione di Alcatraz”

Il progetto di recupero dell’ex ergastolo di Santo Stefano in Ventotene interessa l’America: è stato pubblicato un lungo articolo sul sito della Cnn, nella sezione dedicata ai viaggi, che racconta la storia del carcere borbonico.

“Questa era una volta l’Alcatraz d’Italia. Per secoli, criminali, banditi, anarchici e dissidenti politici sono stati mandati qui a marcire. Dall’imperatore romano Augusto, che esiliò la figlia nella vicina isola di Ventotene, al regime fascista, che qui deportò coloro che riteneva nemici dello Stato, i governanti nel corso della storia hanno utilizzato Santo Stefano come uno dei luoghi più desolati per inviare coloro che ritenevano il peggio del peggio”, si legge nell’articolo scritto dalla reporter italiana Silvia Marchetti, che ricorda il legame tra l’ex ergastolo e il Manifesto di Ventotene, l’esperienza di Eugenio Perucatti, la chiusura dell’istituto penitenziario nel 1965, la cifra (70 milioni di euro) stanziata dal governo italiano per il suo recupero e l’impegno del Commissario straordinario Silvia Costa.

Per leggere l’articolo completo sul sito della Cnn clicca qui 

Author: Giulia

Lascia un commento

Translate »